Ortolini, verso la conclusione i lavori di realizzazione del parco

268

Si avviano verso la conclusione i lavori di riqualificazione del Parco Ortolini – 2° Stralcio. Gli interventi – finanziati dalla Regione nell’ambito del “POR Puglia 2014-2020 Asse VI sub – Azione 6.6” per complessivi 1.300.000 euro –  hanno trasformato in parco attrezzato in un contesto territoriale di particolare valenza ambientale e paesaggistica. In una superficie di un’estensione complessiva di 33 ettari gli interventi hanno riguardato un’area di 16 ettari.

In sintesi, gli interventi hanno riguardato:

  • sistemazione paesaggistica delle opere a verde, con interventi di nuova forestazione, di riforestazione parziale delle zone già esistenti di macchia mediterranea e alberi, realizzazione di filari alberati e piantumazione di altre specie arboree ornamentali e di valore didattico che illustrano la flora locale;
  • opere idrauliche per la regimentazione delle acque meteoriche e di corsi d’acqua episodici con la realizzazione di una “rete di corsi d’acqua” per raccogliere le acque di ruscellamento in maniera ordinata e sicura, convogliandole in un inghiottitoio carsico ed evitando l’erosione incontrollata del suolo, ponticelli e guadi per garantire le condizioni di sicurezza;
  • realizzazione di nuovi percorsi, accessibili anche ai disabili, sistemazione di quelli esistenti e di un nuovo accesso alla zona dalla direzione SP 581 per un collegamento con la zona di Strada Paretone;
  • realizzazione di aree e attrezzature per la fruizione: un’area giochi per bambini con attrezzature ludiche, una grande zona pic nic o zona relax con prati rasati e prati fioriti, un percorso fitness con l’installazione di una “palestra all’aperto” costituita da attrezzature per praticare diversi esercizi e un’ampia area per cani.

Gli Assessori al Lavori Pubblici Nunzia Convertini e ai Parchi e alle Riserve Vincenzo Angelini hanno effettuato in questi giorni un sopralluogo insieme ai tecnici del Comune per una ricognizione dello stato dei lavori. Il parco sarà fruibile a definitiva conclusione dei lavori prevista entro la fine dell’anno.

 “I lavori hanno cambiato radicalmente la zona – hanno spiegato l’Assessore ai Parchi e alle Riserve Vincenzo Angelini e il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Nunzia Convertiniche fino a qualche mese fa era coperta da vegetazione incolta e l’hanno trasformata in un’area verde strategica, attrezzata, ben connessa al tessuto della città e proiettata verso il territorio. Abbiamo realizzato un parco per il benessere, lo svago e il relax di bambini, famiglie e sportivi con spazi dotati di giochi, attrezzature per pic nic, per  attività sportive e percorsi per il fitness. E’ un’ampia area attraversata da alcuni chilometri di sentieri immersi nel verde parte dei quali realizzati e altri sistemati. Inoltre, c’è un’area cani per andare incontro alle esigenze dei proprietari dei fedeli amici a quattro zampe. Un parco vicinissimo al centro urbano che Martina non ha mai avuto e del quale si sentiva l’esigenza”.