Raccolta differenziata: dal 6 maggio il nuovo calendario

795

Dal prossimo 6 maggio 2019 il Servizio di Raccolta porta a porta nel centro urbano di Martina Franca subirà alcune variazioni.

A presentare le novità l’Amministrazione comunale con il Sindaco, Franco Ancona, gli assessori Valentina Lenoci (Ambiente) e Pasquale Lasorsa (Polizia Locale), il Presidente della Commissione Ambiente, Giuseppe Cervellera, il funzionario all’Ambiente, ing. Mina Ligorio e i rappresentanti di Monteco. Erano, inoltre, presenti i Consiglieri Anna Lasorte, Alba Lupoli e Angelita Salamina.

Nel dettaglio sono state illustrate le variazioni relative al calendario di raccolta differenziata porta a porta e le ridefinizioni perimetrali delle zone interessate dal servizio all’interno del centro Urbano.

In particolare, le modifiche prevedono: che la raccolta giornaliera riguarderà al massimo due tipologie di rifiuti e un ritiro aggiuntivo della frazione plastica/metalli che aumenterà da 1 a 2 passaggi settimanali. Per la frazione organica, invece, il ritiro verrà effettuato 5 giorni su 7. Resta confermato il numero di prese per le altre tipologie di rifiuti. Si ricorda, inoltre, che il calendario di raccolta varia a seconda delle zone di appartenenza così rinominate: Centro Storico ed Extramurale, Carmine-Palombelle, Stazione-San Paolo, Mercato, Montetullio-Sanità, Paolotti-Ospedale, Fabbrica rossa. E’ stato illustrato, inoltre, il depliant informativo, realizzato in sei lingue, rivolto a turisti e visitatori che sarà posizionato negli info point turistici e nei b&b.

E’ stata, inoltre, presentata la nuova ecoisola informatizzata che sarà posizionata Via O. Ruggeri e sarà a disposizione delle utenze non domestiche come servizio aggiuntivo rispetto al regolare servizio di raccolta “porta a porta”, al fine di garantire gli standard di decoro urbano.

I cittadini riceveranno il materiale informativo direttamente a casa. Per ulteriori info, o per richiedere il badge di accesso ai punti di conferimento, è possibile recarsi presso i Front Office Monteco in via Rossini 22 (Lunedì, mercoledì e sabato dalle 8.30 alle 12.30 e giovedì dalle 15.30 alle 17.30) e in via Toniolo 8 (venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e martedì dalle 15.30 alle 17.30) o consultare il sito della Monteco.

Nel corso della conferenza stampa, inoltre, è stato presentata l’attività 2018 del Servizio Edilizia e Ambiente della Polizia Locale per il contrasto agli abbandoni di rifiuti: si evidenzia che sono state eseguite circa 550 sanzioni per varie tipologie di infrazioni, tutte legate all’abbandono di rifiuti, sia nel centro urbano che nell’agro. Ciò è stato possibile grazie ad una attività di accertamento del nucleo della Polizia Locale con l’ausilio di tre telecamere a cui, a breve, se ne aggiungeranno ulteriori quattro acquistate dall’ufficio ambiente.. Fondamentale è stata anche videosorveglianza che, in alcuni casi, ha permesso di tracciare i percorsi dei trasgressori.

L’Amministrazione comunale e Monteco incontreranno i cittadini lunedì 29 aprile alle ore 17.30 presso il Centro Servizi sito in Piazza D’Angiò.