EMILIANO CHIAMA AL TELEFONO FRANCESCO SEMERARO

959

Nella foto la palestra che ha ospitato Francesco questa notte

Il governatore pugliese ha riferito al giovane martinese parole tranquillizanti chiedendo di avere ancora pazienza

Il presidente della regione ha parlato col giovane martinese, che ha apprezzato molto l’interessamento personale del governatore, in mattinata, per tranquillizzarlo: La Farnesina ha detto che i profughi in attesa, entro mercoledi saranno oltre il confine ucraino al sicuro. Stanotte i componenti la carovana in attesa di espatrio hanno trascorso la notte in una palestra, tra questi Francesco, sua moglie ed il figliolo, con loro anche il giovane Pino Palmisano nativo di Locorotondo, anche lui in attesa di espatrio, Pino come Francesco è infatti sposato con una ucraina. Precisamente si trovano a Leopoli  a pochissimi chilometri dalla dogana in direzione di Cracovia e per ora i viveri sono sufficienti per una permanenza di qualche giorno ancora.

Francesco Semeraro sta bene ma è ancora bloccato alla dogana insieme a migliaia di profughi tutti aiutati nel sostentamento e soggiorno da una scuola di volontari con la preoccupazione diventata più insistente che la propria casa, a Carmenciuk, possa essere bombardata nelle prossime ore. Vi aggiorneremo ulteriormente nelle prossime ore.