CUORE DI ULTRA’

483

RICORDATO CON UNO STRISCIONE DON MARTINO

Di loro si parla molto piu spesso(non sempre giustificatamente) per risvolti negativi nel contorno di vicende calcistiche a tutti i livelli, qualche volta esagereranno anche: gesti come il rifiuto di una maglia donatagli come cimelio semplicemente perchè non ritenuta sudata o la regola di stare lontano dalle tv o la sacralità della custodia degli striscioni di appartenenza e comunque l’osservanza rigorosa di un codice di comportamenti che a volte può anche non essere condiviso, ma la storia degli ultra a volte è capace anche di raccontare  di una sensibilità e solidarietà non comune. Succede a Martina così , che gli ultra del Martina calcio affidano ad uno striscione affisso per strada un messaggio di rispetto dedicato al sacerdote_tifoso Don Martino Costantini, scomparso qualche giorno fa. Don Martino , nel passato parroco di San Francesco d’Assisi, storicamente da sempre molto vicino alle vicende calcistiche della locale squadra di calcio è stato cosi commemorato dagli ultra del Martina calcio, non nuovi ad iniziative di solidarietà e d’impegno sociale anche a favore dei più bisognosi. Onore a voi.