Condividiamo una sorpresa

305

Dopo gli ottimi risultati ottenuti con la stessa iniziativa l’anno scorso, Condivisione Italia torna a sorprendere con la buona pratica: “Condividiamo una sorpresa”.
“I ragazzi delle buone pratiche” intendono regalare ancora una gioia e un sorriso ai bambini
meno fortunati.
In occasione delle festività pasquali, dall’ 8 al 31 marzo saranno raccolte delle uova di cioccolato, le quali saranno consegnate nelle giornate tra il 31 marzo ed il 3 aprile ad organizzazioni benefiche e alle famiglie più bisognose. Tale iniziativa riguarderà in simbiosi tutti fari sparsi per la penisola.
Promotori e Referenti di tale buona pratica nella città di Martina Franca sono Davide
Simeone e Giovanna Salvatore, che a tal proposito ha dichiarato: “quest’anno è possibile raddoppiare il bene, gli amici della Madonna Lourdes di Martina Franca devolveranno i ricavati ottenuti dalla vendita delle Uova di Pasqua al villaggio del fanciullo di Martina Franca ed ai bambini di strada di Baia Mare! Sarà dunque possibile fare un’opera buona sia acquistando le nuove uova presso tale associazione, che contattandoci per donarle ai bambini! Illuminiamo questa zona rossa con il verde della speranza e facciamo sì che il rosso resti associato solo all’amore!”
È possibile contattare Davide e Giovanna sia per l’acquisto delle uova che per la donazione,
scrivere in direct sulla pagina Instagram “condivisioneitalia_martinaf” o inviare un messaggio sulla pagina Facebook!
L’iniziativa è stata subito sposata dall’associazione “Amore per Martina”, sempre molto attenta ai temi riguardanti il sociale, è dunque possibile rivolgersi anche a loro, contattandoli tramite il presidente Giovanni Fumarola o attraverso i canali social per la consegna delle Uova da donare!
Tale iniziativa potrà coinvolgere cittadini privati, associazioni e scuole, anche la semplice divulgazione è gradita!
“Siamo condivisione- ha dichiarato il fondatore di Condivisione Italia Paolo Giacovelli – il nostro compito è riuscire a regalare un sorriso a chiunque ne abbia bisogno, soprattutto in questo periodo complicato. Crediamo che un piccolo gesto come raccogliere e poi donare
delle uova di cioccolato possa servire a migliorare la Pasqua di molte famiglie bisognose.
Crediamo che strappare un attimo di felicità a bambini, agli adulti e agli anziani sia la migliore pratica da perpetrare e diffondere in tutta Italia”.
Vorresti regalare un sorriso a un bambino e renderlo felice attraverso un piccolo gesto?
Dona anche tu un uovo al Faro più vicino!

Il direttivo di Condivisione Italia