FITTO-EMILIANO SFIDA IN BILICO IN PUGLIA

378

SARANNO DETERMINANTI I VOTI DEI 5 STELLE?

Se Emiliano continua a strizzare l’occhio ai pentastellati  l’ex ministro agli affari regionali  del Berlusconi IV chiama a raccolta tutte le forze di centrodestra ,sfida in bilico quella pugliese, dove Raffaele Fitto (candidato del centrodestra) sarebbe stato leggermente in vantaggio rispetto al presidente uscente Michele Emiliano secondo una media dei sondaggi effettuati sino al 2 settembre . Secondo questa media, Il candidato del Pd sarebbe dato al 38,4%, quello del centrodestra al 41,2%. Più indietro la candidata del Movimento 5 Stelle, Antonella Laricchia, ora al 14,8% secondo la media dei sondaggi svolti SINO AL 2 SETTEMBRE. Infine, Ivan Scalfarotto (Italia Viva) non va oltre il 3,3%.

Ricordiamo a tal proposito, che la legge elettorale che regola il voto alle regionali in Puglia è stata varata nel 2015 e prevede un sistema di voto proporzionale a turno unico; ciò significa che il vincitore è colui che riesce a ottenere anche un solo voto in più rispetto agli altri sfidanti. L’assegnazione dei seggi, che sono 50, viene portata avanti in parte su base circoscrizionale, in parte in base al listino unico regionale. Non c’è soglia di sbarramento ed è possibile effettuare il voto disgiunto, oltre che assegnare la doppia preferenza di genere.

LE DATE.La data delle elezioni regionali in Puglia è domenica 20 e lunedì 21 settembre. Si vota dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì, a seguire ci sarà lo spoglio delle schede e la comunicazione dei risultati.

MARTINA CHANNEL: Seguirà le fasi dello spoglio con aggiornamenti in tempo reale e collegamenti con le sedi dei partiti e dei candidati a partire dalle 15,30 di Lunedi 21 sett