LO STUDENTE DI MARTINA CHE HA PARLATO AL PREMIER CONTE

597

E’ AL TERZO ANNO DI INGEGNERIA, SI CHIAMA ALESSANDRO VINCENZO ANCONA fresco di nomina a presidente del consiglio studentesco del Politecnico di Bari

Suo l’intervento di apertura della solenne cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico della facoltà di ingegneria svoltasi stamani nell’aula Magna del Politecnico di Bari alla presenza del premier prof. Giuseppe Conte. Nel suo discorso lo studente ha sottolineato l’ importanza strategica che rappresenta l’Ateneo Barese per tutto il movimento studentesco del mezzogiorno e sulle possibilità di crescita e sviluppo nel futuro immediato del corso di laurea in ingegneria sempre nel segno della ricerca ed innovazione. Molto apprezzati gli interventi del magnifico rettore dello stesso Ateneo prof Eugenio Di Sciascio e del governatore di Puglia, Emiliano che ha avuto anche l’ingrato compito di comunicare l’avvenuto omicidio del carabiniere avvenuto nel foggiano e a cui è stato dedicato un minuto di raccoglimento. Molto toccante e coinvolgente l’intervento del del sindaco De Caro laureatosi nel lontano ’95, proprio nello stesso Ateneo, riferimento per tutto il sud d’Italia. In chiusura l’intervento del carismatico presidente del Consiglio Conte, un pugliese che Emiliano, applauditissimo,  ha definito amorevolmente ” Uno di noi”.