Ferrovie del Sud Est: le dichiarazioni dell’Assessore alle Politiche Giovanili e del Sindaco relativamente ai disservizi

316

Di seguito dichiarazioni dell’Assessore alle Politiche Giovanili, Valentina Lenoci, e del Sindaco, Franco Ancona, relativamente ai disservizi delle Ferrovie del Sud Est.

“Si moltiplicano, in queste ore, le segnalazioni di disagio legate al servizio ferroviario.

La notizia positiva dell’inizio dei lavori di ammodernamento, attraverso l’installazione del Sistema di Controllo di Marcia Treno (SCMT), nonché gli interventi infrastrutturali di consolidamento delle banchine, che, auspichiamo, possano concludersi nel più breve tempo possibile, non può consentire all’azienda di non intervenire nel frattempo per  trovare rimedio a tutti i disservizi attuali.

Gli sforzi che una città come Martina Franca fa per attirare turisti non possono continuare ad essere mortificati da un sistema di trasporti ferroviari che continua a deludere le aspettative di chi, arrivato in Puglia, per raggiungere le Valle d’Itria, deve affrontare: tempi di percorrenza lunghissimi, ritardi, scarse condizioni di igiene. Per non parlare dei nostri studenti pendolari penalizzati da un trasporto spesso non puntuale che  ha, comunque, dei costi non all’altezza del servizio.

Continueremo a monitorare l’andamento dei lavori previsti per la tratta Martina Franca – Bari senza trascurare l’attenzione per il versante salentino anche in vista dell’annuncio del via libera ai lavori di ammodernamento ed elettrificazione della rete da Martina Franca a Gagliano del Capo”,sottolinea l’Assessore alla Politiche Giovanili, Valentina Lenoci.

“Dall’insediamento di questa Amministrazione più volte ci siamo confrontati con i vertici delle Ferrovie del Sud Est, oggi parte del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, per chiedere certezza sui tempi di realizzazione dei lavori previsti. Nell’attesa, però, non possiamo tollerare che vengano utilizzati treni obsoleti o che gli utenti, perlopiù studenti e lavoratori pendolari, viaggino in condizioni precarie.

Martedì saremo nuovamente a Bari con i vertici dell’azienda per fare il punto sui lavori in corso e sarà l’occasione per porre ancora una volta sul tavolo la necessità che vengano adottate soluzioni immediate per limitare i disagi dei viaggiatori e pendolari” dichiara il Sindaco Franco Ancona.